BOLOGNA PORTICI

Progetto Restauro

Storytelling

I portici della città di Bologna, all'interno del centro storico, si sviluppano per 38 km e nella rimanente area urbana per altrettanti chilometri, costituendo un patrimonio storico tale da rendere la città unica nel suo genere. Pertanto sono necessari e doverosi gli interventi di manutenzione che mantengano intatto il loro valore di testimonianza storica.

Il Progetto Portici di ASPPI, ANACI e del Comune di Bologna, intende incentivare e sostenere i proprietari dei portici interessati all'intervento di manutenzione dei portici a cominciare dal rifacimento delle pavimentazioni storiche.

Gli interventi, approvati in Assemblea Condominiale, sono promossi da singoli proprietari o da ASPPI Bologna, ovvero proprietari costituiti in forma associata.

ASPPI garantisce servizi di progettazione e assistenza ai privati in tutte le fasi amministrative e tecniche, utilizzando i proventi derivanti da sponsor che possono usufruire delle recinzioni di cantiere per affissioni pubblicitarie.

 

Il progetto di Restauro

Operazione di restauro delle pavimentazioni dei portici del centro storico di Bologna con il patrocinio attivo del Comune.

I portici a Bologna sono lunghi 53 chilometri, 38 dei quali ubicati nel centro storico.

I portici sono di proprietà privata ma con diritto di passaggio pubblico.

Le spese di manutenzione gravano sui proprietari; il Comune può solo incentivarli attraverso contributi espressi in esenzioni fiscali o altre agevolazioni volte a ridurre il costo dei lavori.

 

Il protocollo d’intesa Comune di Bologna  ASPPI - ANACI

La superficie di pavimento di portici complessiva è di 19.673 mq, per un totale di 412 palazzi coinvolti.

I 3/4 dell’intera pavimentazione da ristrutturare appartiene a privati, singoli o condomini.

Il Comune di Bologna, concede il patrocinio all’iniziativa, esenzioni fiscali (occupazione suolo pubblico e canone di pubblicità) per i cantieri necessari ai lavori, corsia preferenziale per le autorizzazioni.

Ad ASPPI è affidato il coordinamento operativo dell’iniziativa di restauro delle pavimentazioni dei portici.

È prevista la collocazione di cartellonistica pubblicitaria sia sull’edificio sia sulla recinzione del cantiere per una durata minima di due mesi.

I proventi della raccolta pubblicitaria saranno utilizzati per finanziare la promozione, la programmazione e il coordinamento dell’intero progetto.

Contatti

Telefono:  051/277111

Fax:  051/277160

editor@asppinext.com

Testoni, 5 - 40123 Bologna

P.Iva/C.Fiscale: 02147371203

 

Powered by ASPPInext

Progetto

Media partner